5 tendenze nel web design a cui fare attenzione

Oggi avere un sito web performante e intuitivo è un must che tutte le aziende, o anche piccole attività, dovrebbero avere. Nel tempo, però, gli utenti e le tecnologie avanzano, la stessa percezione che noi avevamo di un sito 3 anni fa, oggi è differente. Per tale motivo oggi vogliamo riportarvi 5 tendenze nel web design a cui fare attenzione e che potranno dare un boost al vostro business.

Prima di partire, però, è giusto spiegare anche ai meno avvezzi cosa sia il web design nel 2021. Questo termine oggi ha ottenuto un’accezione quasi del tutto votata al mobile e alla facilità d’uso, quindi all’usabilità, delle pagine web. Il tutto deve essere chiaro e comprensibile, quando un utente entra per la prima volta sul vostro sito. Se si dovessero riscontrare difficoltà nella navigazione, l’utente appena atterrato potrebbe non tornare più proprio per la brutta esperienza provata. Quindi, la raccomandazione che facciamo sempre ai nostri clienti è la seguente: “Mai tralasciare la user experience!”

tendenze nel web design

Le 5 tendenze nel web design

La prima tendenza: grafiche di alta qualità con SVG

La prima delle tendenze nel web design di cui vi parliamo fa riferimento al formato immagine SVG, facciamo riferimento a un formato immagine molto vantaggioso. Infatti, garantisce che il file sia di dimensioni contenute e flessibile. Inoltre, può essere anche formattato in CSS.

Nello specifico, i file SVG non sono altro che dei formati di file XLM, ciò significa che il codice sorgente ha la possibilità di essere modificato direttamente con il linguaggio del foglio di stile. Questa particolarità permette ai web designer di inserire nel sito immagini che possono essere adattate al display utilizzato se non addirittura modificate direttamente dagli utenti che atterrano sul nostro sito.

La seconda tendenza: il longo scrolling o anche detto “scorrimento infinito”

tendenze nel web design

È chiaro come gli smartphone, ma soprattutto l’utilizzo dei social, abbiano influenzato il nostro modo di navigare sui siti web e di conseguenza i web designer si sono dovuti adattare anche a queste nuove realtà.

Un esempio è lo “scorrimento infinito” o meglio detto long scrolling. Come dice il nome stesso, il long scrolling permette all’utente di continuare a scorrere la pagina facendo apparire sempre nuove informazioni senza dover cliccare per passare da una pagina all’altra. Un po’ come quando scolliamo su Instagram alla ricerca di contenuti sempre nuovi.

Naturalmente, questa tipologia di impostazione del sito è adatta solamente a siti web con una grande mole di informazioni all’interno. Se dovessimo parlare di un sito o di un blog con un centinaio di elementi, l’impaginazione è ancora la scelta giusta. Per cui, lo scorrimento infinito è da prendere con le pinze valutando bene il proprio sito web.

La terza tendenza: la realtà virtuale e aumentata

Ormai se ne parla da tempo e in diversi settori. La realtà virtuale e la realtà aumentata sono il futuro per molti, se non tutti, i settori. La conseguenza di queste innovazioni tecnologiche è che gli utenti presto si abitueranno a questa tipologia di contenuti e quindi si aspetteranno di trovarli un po’ ovunque, compreso il vostro sito.

Pensate ad esempio a un sito dove poter comprare oggetti di arredamento oppure vestiti da poter provare. La realtà aumentata permette di provare tutti questi elementi in un ambiente sì virtuale, ma altrettanto realistico rispetto alla sola immaginazione umana.

tendenze nel web design

La quarta tendenza: elementi in 3D

Non solo realtà aumentata e virtuale, anche gli elementi in 3D sono diventati quasi imprescindibili se si intende vendere un prodotto sul proprio sito. Quindi, soprattutto lato e-commerce, avere a disposizione degli elementi in 3D interattivi può migliorare di gran lunga la user experience degli utenti che atterrano sul vostro sito.

Molto spesso le immagini in 2D non rendono a pieno il prodotto, mentre la possibilità di poterlo ruotare e vederlo da tutti i lati possibili può rendere più semplice la scelta di acquisto e l’esperienza stessa di navigazione.

La quinta tendenza: velocità e performance sono fondamentali

tendenze nel web design

È l’ultima delle tendenze nel web design di cui vi parleremo oggi. Non stiamo scoprendo il fuoco, velocità e performance sono da sempre degli elementi cardine di un sito web. In questi ultimi tempi, grazie anche alla rivoluzione mobile dei siti web, in tanti se non tutti i web master prediligono l’assenza di elementi che possano appesantire il caricamento delle pagine e peggiorando di conseguenza la user experience degli utenti.

Applicare scelte sensate in termini di elementi, bilanciando l’utile e il superfluo è una continua sfida che ogni giorno si deve affrontare nella creazione di un sito web performante.

Se avete bisogno un sito web per la vostra attività che rispecchi le più importanti tendenze del momento, noi di Piano Sito Web siamo pronti. Potete richiedere una consulenza sul nostro sito e uno dei nostri operatori sarà lieto di assistervi entro 24h.