5 tips per migliorare il vostro Sito Web nel 2022

hal gatewood tZc3vjPCk Q unsplash

Spesso ci chiedete come potreste migliorare il vostro Sito Web.

Per capire la risposta a questa domanda, è utile innanzitutto porsi delle domande:

  • L’utente, atterrando sul vostro sito, è in grado di capire in pochi secondi di cosa vi occupate?
  • Accedere a una qualsiasi sezione del sito è facile e immediato dalla home?
  • Il tasso di rimbalzo è basso?

Se la risposta a due o più di queste domande è “no”, forse è il caso di ottimizzare il vostro sito web e apportare qualche miglioramento.

In questo articolo vi diamo qualche consiglio pratico su cosa potrebbe essere utile fare.

1) Devi avere un Piano

Non a caso, ci chiamiamo Piano Sito Web.

Avere un piano e sapere bene cosa si vuole comunicare e ottenere è fondamentale. Per questo, è utile mappare il customer journey dal momento in cui l’utente atterra sul sito per la prima volta, a quando diventa un cliente.

Capire il percorso dell’utente mettendosi nei suoi panni è utile a progettare un sito che sia veramente utile a guidare i lead fino all’acquisto finale del nostro prodotto/servizio.

2) Rimuovi le distrazioni

sangga rima roman selia Y4EQtlfOLm4 unsplash

Aggiungere più cose possibili alla nostra homepage, anche se all’apparenza belle e fatte bene, non la renderà più piacevole: anzi!

Lo sapete che la soglia di attenzione degli utenti web è di circa otto secondi?

Se quegli otto secondi saranno impiegati solo per elaborare una serie di animazioni, banner e pop-up, il messaggio del sito, quello che davvero ti interessa trasmettere, non raggiungerà l’utente. O almeno non con la stessa potenza.

Sì alla chiarezza e la coerenza estetica nei colori, font e stili di immagini usati.
No ad animazioni complicate e troppe CTA e interazioni non necessarie.

E non abbiate paura dello spazio bianco: lo spazio vuoto è fondamentale per la leggibilità del vostro sito web, e per far capire l’organizzazione e la gerarchia delle informazioni sulla pagina.

3) Inserire esempi di riprova sociale

Conoscete i 6 principi di Robert Cialdini? Secondo il principio della “riprova sociale”  le persone tendono a conformarsi alle azioni altrui, per sentirsi “giusti” e parte del gruppo. Si tratta di dinamiche tipicamente rilevanti in condizioni in cui le persone non possiedono le conoscenze determinanti per stabilire quale comportamento sia il più appropriato per la situazione: le scelte di acquisto, sono una di queste situazioni.

Questo principio si applica a ogni ambito della vita, ma in questo caso è utile a spiegare quanto sia vantaggioso inserire Recensioni e Testimonianze nel proprio sito, già dalla home.

Le ricerche mostrano come ci sia una probabilità di acquisto del 58% maggiore, se sul sito ci sono testimonianze di impatto proveniente da persone reali. Se poi sono testimonianze video ancora meglio: i video sono il formato migliore per mantenere l’attenzione viva più a lungo.

video social proof

4) Utilizzate (bene) le Call To Action

Ok, abbiamo detto di non esagerare, ma utilizzare una quantità ben studiata di Call To Action (banalmente, i vari “Scopri di più”, “Prenota”, “Vai a…” ) posizionate strategicamente fa la differenza.

Si sa: l’utente è pigro. Rendigli la vita facile! Prevedi le sue domande e necessità! Guidalo nella giusta direzione, in modo che non si debba spazientire nel cercare ciò che gli serve.

Le posizioni migliori in cui si dovrebbero inserire delle CTA sono l’angolo in alto a destra, nell’ultima parte delle varie sezioni della pagine, e alla fine dell’intera pagina. 

5) Testare e ritestare

Un sito web non è un’entità statica, nè un prodotto che una volta finito mantiene il suo valore nel tempo: ha bisogno di continua manutenzione (ed è per questo che ha bisogno di professionisti dedicati, come quelli di Piano Sito Web!) e aggiornamento.

Non si finisce mai di migliorarsi!

Ed è qui che i Test A/B entrano in gioco: questi test consistono nel proporre due versioni di una stessa pagina/sezione/elemento a due pubblici diversi selezionati randomicamente, per capirne le criticità e vedere quale performa meglio.

Questi test sono utili per capire se un update del design del tuo sito, o di una delle pagine, sarebbe necessario a migliorarne le performance.

Bonus: Ottimizzare per i dispositivi mobili

Ma serve anche dirlo, nel 2021, ops… 2022?