Piano Sito Web è stato ospite alla Forbes Digital Revolution lunedì 24 ottobre alle 9.30. Rivedi la diretta
Piano Sito Web è stato ospite alla Forbes Digital Revolution lunedì 24 ottobre alle 9.30. Rivedi la diretta
Piano Sito Web è stato ospite alla Forbes Digital Revolution lunedì 24 ottobre alle 9.30. Rivedi la diretta

Differenza tra sito web statico e sito web dinamico: 2 cose da sapere

Qual è la differenza tra sito web statico o sito web dinamico? Ecco una domanda da un milione di Euro! Web master ed esperti del settore sanno bene quale differenza intercorre tra sito web statico e sito web dinamico, ma non è lo stesso per chi muove i primi passi nel magico mondo della creazione dei siti.

Date un’occhiata al nostro portfolio per farvi un’idea di cosa vi piace e può servirvi!

Differenza tra sito web statico e sito web dinamico: il sito web statico

Qual è la differenza tra sito web statico e sito web dinamico? Detto in parole molto semplici, il sito web statico è un sito che mostra le stesse informazioni ogni volta che viene visitato, a meno che non venga modificato il codice con cui è stato creato.

Questa appena citata è una definizione molto semplicistica di quello che è in realtà un sito web completo ed efficace per quei brand che non hanno bisogno di un sito particolarmente complesso ma desiderano solo mostrare i propri servizi. Generalmente è un sito pensato per non essere modificato se non con un aggiornamento occasionale di un servizio, un prezzo o un’immagine.

Un sito web statico è stato codificato solo in HTML e CSS, senza script. Ogni pagina ha un file codificato in HTML senza funzioni interattive (fatta eccezione per immagini, grafici e link ipertestuali).

Differenza tra sito web statico e sito web dinamico: perché scegliere quello statico?

  • Può essere sviluppato in poco tempo
  • È solitamente più economico
  • Ha una struttura semplice, questo consente di trasferire con facilità le informazioni da un server a un altro in caso fosse necessario
  • Non servono grandi interventi a meno che non si vogliano fare aggiornamenti
Differenza tra sito web statico e sito web dinamico piano sito web

Sito web dinamico

Per sito web dinamico si intendono tutti quei siti che permettono di cambiare la presentazione delle informazioni che si trovano sul sito stesso in base ai comportamenti degli utenti.

In parole povere: un sito web dinamico interagisce con le informazioni che gli utenti lasciano quando navigano su di esso ed è caratterizzato da contenuti in costante cambiamento con cui gli utenti possono interagire (e non solo leggere).

Sono siti progettati per essere aggiornati di frequente, anche perché utilizzano una combinazione di scripting lato server e client che permettono di modificare il sito in base alle necessità che emergono.

Differenza tra sito web statico e sito web dinamico: perché scegliere quello dinamico?

  • Le modifiche si possono apportare facilmente dato che i siti web dinamici sono integrati con programmazioni di fascia alta
  • Molto utile se si ha un sito e-commerce perché consentono una navigazione semplice tra le diverse pagine
  • L’esperienza dell’utente è più interessante e coinvolgente
  • Oltre alla UX elevata, la grafica è più ricercata, personalizzata e professionale


Ora che sappiamo la differenza tra sito web statico e sito web dinamico, dovete solo capire quale dei due fa al caso vostro e, se siete ancora indecisi: contattateci senza impegno.

Riproduci video