Come creare un sito web professionale

Vi siete mai chiesti come creare un sito web professionale? Per quanto possa sembrare un compito arduo, ma con le giuste conoscenze e strumenti, è possibile creare un sito web che rappresenti al meglio la vostra attività e il vostro brand. In questo articolo, vi guideremo attraverso i passaggi fondamentali per la creazione di un sito web professionale, ma quello vi consigliamo è di affidarvi a professionisti del settore per ottenere un ottimo risultato. Noi di Piano Sito Web possiamo creare il sito web giusto in base alle vostre esigenze e agli obiettivi che volete raggiungere.

Come creare un sito web

Vediamo insieme alcuni dei passaggi fondamentali per creare un sito web in modo professionale.

1. Definire gli obiettivi del tuo sito web

Il primo passo per creare un sito web professionale è definire gli obiettivi del vostro sito. Volete promuovere la vostra attività o il vostro brand? Volete vendere prodotti o servizi? Volete creare una comunità online? Definire gli obiettivi della piattaforma vi aiuterà a creare un sito che sia in linea con le vostre esigenze.

2. Scegliere il nome di dominio e acquistalo

La scelta e l’acquisti del dominio sono due passaggi fondamentali nella creazione del vostro sito web, prima che qualcuno lo registri al posto vostro (avete visto cos’è successo a opentomeraviglia?).

Sul nostro blog vi abbiamo già parlato di come scegliere il dominio giusto per il vostro sito web e come registralo (LINK), vogliamo ricordarvi che il nome di dominio dovrebbe essere breve, facile da ricordare e ovviamente rappresentativo della vostra azienda, e ovviamente non deve già essere in uso!

Dopo aver quindi verificato la disponibilità del dominio, è il momento di acquistarlo.

3. Scegliere una piattaforma di hosting e un CMS

Una volta definiti gli obiettivi del vostro sito web e scelto il dominio, è il momento di scegliere una piattaforma di hosting e un CMS (Content Management System). Il CMS è il software che utilizzerete per gestire il vostro sito web. Esistono molte piattaforme di hosting e CMS tra cui scegliere, come WordPress, Wix, Squarespace, Joomla, Drupal e molti altri. Scegliete una piattaforma di hosting e un CMS che soddisfino le vostre esigenze.

come creare un sito web

4. Scegliere un template per il tuo sito web e come organizzare i contenuti

Il passaggio successivo, che dipende dalla scelta del CSM, è quello della definizione del template per il vostro sito web. Il tema o il template determineranno l’aspetto del sito stesso, ne esistono davvero molti tra cui scegliere, quello che possiamo consigliarvi è di decidere in base alle informazioni che dovete inserire e anche in base all’identità visiva del vostro brand.

La scelta del template è strettamente correlata all’organizzazione dei contenuti sul vostro sito web. Per capire quali informazioni inserire e soprattutto come inserirle dovrete partire dai vostri obiettivi e dal pubblico a cui vi rivolgete.

In generale, è bene scegliere un template che sia coerente con lo stile e il tone of voice della vostra azienda è importante per creare un’esperienza di navigazione piacevole e coerente per i visitatori del tuo sito web. Inoltre, il template dovrebbe essere facilmente personalizzabile in modo da poter apportare le modifiche necessarie per soddisfare le esigenze del tuo sito.

5. Creare contenuti di qualità e organizzarli nel modo giusto

Quando si tratta di organizzare i contenuti, è importante pensare alla user experience (UX) dei visitatori. La navigazione del sito dovrebbe essere intuitiva e facile da usare, con una struttura chiara e ben organizzata. Per strutturare nel modo giusto un sito è importante capire quali informazioni hanno la priorità e utilizzare i giusti strumenti, come titoli, sottotitoli, colori e immagini, per rendere i contenuti più accattivanti.

I contenuti includono testi, immagini, video e altri media. Assicuratevi di creare contenuti di qualità e di ottimizzarli per i motori di ricerca: utilizzate immagini in alta qualità, possibilmente non solo immagini di stock che rendono il sito meno personalizzato; scrivete testi informativi e coinvolgenti, sempre ricordandovi le regole SEO.

6. Ottimizzare il sito web per i motori di ricerca

Uno degli ultimi step, ultimati tutti i dettagli, è quello di ottimizzare il vostro sito web per i motori di ricerca. Questo serve a garantire che il sito abbia una buona visibilità e possa raggiungere un pubblico più vasto anche grazie a ricerche organiche. Vi abbiamo parlato in diverse occasioni di come ottimizzare i vostri contenuti in ottica SEO, se avete ancora qualche dubbio siamo a vostra disposizione!

Arrivati a questo punto il vostro sito web è praticamente pronto, dovete solo testarlo in ogni sezione per assicurarvi che tutto funzioni al meglio (e ricordatevi di farlo su diversi browser e dispositivi!). Ed ecco che è pronto per andare online.

Creare un sito web professionale richiede tempo, impegno e conoscenze tecniche. I passaggi che vi abbiamo illustrato sono quelli più importanti e imprescindibili ma per creare un sito web perfetto è sempre meglio affidarsi a dei professionisti, quindi ci pensiamo noi di Piano Sito Web.

Riproduci video