Approccio mobile first: perchè è fondamentale

Avere un approccio mobile first negli ultimi anni è diventato sempre più importante, e la mobile SEO è una pratica ormai imprescindibile per chi ha un sito web.

Perchè? I dati mostrano come oramai le visite ai siti web sono fatte per circa il 70/80% da smartphone.

Questo dato mostra chiaramente quanto ormai i dispositivi mobile siano diventati predominanti: un sito non ottimizzato per smartphone, è di fatto un sito scarso in quanto a performance.

Per questo, per poter superare i nostri competitors, o quanto meno stare al passo con loro, è fondamentale un approccio mobile first.

Cosa significa Mobile First?

Vista la predominanza di visite da smartphone, molte grandi aziende hanno deciso di puntare a dei siti web sviluppati secondo una logica Mobile First. Ciò significa costruire siti che siano maggiormente ottimizzati per mobile, e di conseguenza basati su un concetto di user experience da smartphone e non da Desktop – o almeno non principalmente.

Anche Google stesso, ormai da qualche anno, utilizza a modo suo una logica mobile first.

Infatti Google indicizza le pagine web partendo proprio dalla loro versione per smartphone. Questo è senza dubbio un segnale di quanto oggi sia fondamentale prestare una grande attenzione alla realizzazione di versioni mobile intuitive, belle e facili da utilizzare.

How is Mobile SEO different from Desktop SEO 1200x670 1024x572 1

Perché puntare sul mobile?

Proprio qualche anno fa Google riportò in 3 punti le motivazioni per le quali le aziende si sarebbero dovute concentrare sul mobile ed investire su di esso:

  1. Durante il processo di acquisto i consumatori cercano su mobile.
    Perchè? È più comodo e immediato: ormai acquistiamo principalmente dal nostro smartphone. Gli utenti sono pigri, e ormai potendo fanno tutto direttamente da smartphone.
  2. I consumatori tendono a cercare i punti vendita sul cellulare.
    Per questo è importante farci trovare, e farci trovare nel modo giusto.
  3. Circa il 93% dei consumatori che ricercano attraverso mobile finiscono per acquistare.
    Trovarsi davanti un sito poco chiaro e poco performante può far perdere moltissime opportunità di business.
data driven

È evidente come ormai il marketing sia diventato un risultato dei dati ottenuti da diverse ricerche: il cosiddetto Data-Driven Marketing, che si basa su insights e analytics per fare scelte strategicamente utili alla propria crescita online.

Risulta impossibile e controproducente, quindi, operare senza tener conto in primis del comportamento dei consumatori.

Se quest’ultimi preferiscono di gran lunga le ricerche via smartphone e si trovano ad essere più sicuri nell’acquistare i prodotti direttamente da questi device, sarebbe uno spreco non ottimizzare la nostra comunicazione attraverso questi stessi strumenti!

Il mobile deve perciò essere la prima preoccupazione per le aziende al fine di diventare il valore aggiunto che le stesse possono vantare verso i loro competitor.

Bisogno di ottimizzare il vostro sito per mobile? Ci pensa Piano Sito Web!