Perché scegliere WordPress per il tuo sito?

WordPress è attualmente fra gli strumenti più popolari, se non il più popolare, per creare siti web performanti in maniera semplice.

Ad oggi, detiene circa il 43.0% del mercato dei siti web esistenti: ebbene sì, quasi un sito su tre è creato con WordPress. (sì, anche il nostro Piano Sito Web! )

Ma cosa rende questo strumento così popolare e ancora dominante sul mercato, anche dopo anni dalla sua creazione?

Breve storia di WordPress

La prima versione di WordPress fu pubblicata il 27 maggio 2003 dai fondatori Matt Mullenweg e Mike Little come evoluzione di un progetto precedente chiamato b2/cafelog.

Agli inizi, WordPress era una piattaforma di blogging. Oggi, pur lasciando ancora la possibilità di creare e gestire comodamente un blog, permette di creare siti molto più complessi, come gli e-commerce.

Si tratta di un software open source, il che fa sì che al giorno oggi esso sia realizzato da un’enorme comunità di persone che contribuiscono al suo sviluppo. Entrando nel linguaggio del mestiere, WordPress è un CMS (sistema di gestione dei contenuti) open source con licenza GPLv2. Ciò significa che chiunque può utilizzarlo e modificarne il software, rendendo la creazione e la gestione di un sito accessibile a tutti.

matt mullenweg 850x448 1
Matt Mullenweg, ideatore di WordPress

Perchè sceglierlo?

  • È beginner-friendly: dalla procedura di installazione fino alla gestione vera e propria del sito, non servono particolari skills informatiche.

  • E-commerce? Blog? Sito aziendale? Forum? La lista potrebbe continuare. WordPress è altamente flessibile, e le possibilità sono pressochè infinite.

  • Offre il proprio hosting (idee poco chiare? Qui trovate una semplice guida a riguardo!). Ciò significa che non è necessario cercare un servizio di hosting esterno quando si vuole creare il proprio sito.

  • È gratuito! Esclusa la spesa per l’hosting, non occorre pagare per il semplice uso del software open source di WordPress, a differenza di altri competitor.
  • Non volete responsabilità? Con questo servizio non si è direttamente responsabili per la manutenzione o la sicurezza: WordPress.com si occupa di tutto.

  • WordPress è estendibile e scalabile, ovvero si possono installare i propri temi e plugin e aggiungere pagine ed elementi strada facendo.
    Anche se non siete sviluppatori, modificare il proprio sito – nell’aspetto e le funzionalità – è semplice grazie agli infiniti plugin e i temi offerti.
    -I temi riguardano l’aspetto, i colori e lo stile grafico del vostro sito web
    -I plugin riguardano invece principalmente il funzionamento del vostro sito web.
    Attualmente ci sono oltre 50.000 plugin gratuiti (e tantissimi altri a pagamento se non si è soddisfatti)

  • Si ha carta bianca sulle modifiche al sito. Non ci sono limitazioni arbitrarie su ciò che si può fare, al contrario si ha il controllo quasi assoluto. Largo alla fantasia!

  • Come abbiamo già detto, WordPress è il CMS per siti web più popolare al mondo.
    Ciò significa che si avrà a disposizione una vastissima community di utenti che ci sono passati prima di noi e hanno spianato la strada creando guide, video tutorial, forum, corsi dedicati e chi più ne ha più ne metta.
    In caso di dubbi o problemi, al 99,9% la risposta sarà già pronta online.

E allora, non siete ancora convinti?