Facebook Ad Library: scopri le landing page dei tuoi competitor

Se vi dicessimo che potete scoprire le landing page usate dai vostri competitor nelle campagne pubblicitarie in modo semplice e gratuito? Con Facebook Ad Library, strumento del gruppo Meta, è possibile!

In questo articolo parleremo di questo strumento e vi spiegheremo come sfruttarlo per la scelta e la costruzione delle landing page per le vostre campagne.

Facebook Ad Library

Cos’é Facebook Ad Library?

Facebook Ad Library è lo strumento definibile come l’enciclopedia delle inserzioni. All’interno di questo strumento troverete tutte le inserzioni attive sulle piattaforme del gruppo Meta, con copy, visual, posizionamento e call to action. Per alcune categorie speciali di inserzioni vi saranno anche note relative a budget e durata, mostrando anche le campagne terminate.

La parte più interessante per noi è quella relativa alle call to action: specialmente quelle che rimandano ad azioni diverse dalla chiamata o dalla compilazione di un form su Facebook, termineranno probabilmente su un sito web e di conseguenza saremo in grado, cliccando il bottone della call to action, di atterrare sulla landing page collegata all’inserzione.

Nella barra di ricerca delle inserzioni basta inserire paese, tipologia di inserzione e una parola chiave o il nome di un inserzionista per trovare tutti i risultati che vi interessano. 

Come utilizzare Facebook Ad Library per la propria strategia di marketing?

Vediamo cosa possiamo scoprire dalle campagne dei nostri competitor. Non possiamo sapere tutta la struttura della campagna come obbiettivo, pubblico, gruppi di inserzioni e budget, ma attraverso copy, call to action e visual possiamo ricostruire l’obbiettivo della campagna e capire se è indirizzata a un pubblico che entra in contatto per la prima volta con loro o se si tratta di un pubblico di retargeting.

Cliccando sulla call to action possiamo visitare il link correlato e approfondire ulteriormente lo studio della campagna visitando la pagina collegata, da cui possiamo scoprire come è stata strutturata la landing page.

Utilizzando l’estensione di Google Chrome chiamata “Facebook pixel helper”, possiamo verificare che sia installato il pixel di Facebook sulla landing page e capire quali eventi stia tracciando. Ovviamente possiamo anche capire se si tratta di una landing page dedicata o semplicemente di una pagina già visibile sul sito. Nel caso in cui si tratti di una landing page creata ad hoc sarà molto semplice identificare l’azione richiesta all’utente.

Controllando i copy e l’eventuale utilizzo di hashtag possiamo definire se si tratta di un’interazione con un post o di un post messo in evidenza direttamente dalla pagina. 

Prestando attenzione alle CTA (Call to Action) possiamo scoprire in quale piattaforma è stata creata la campagna. Per esempio la call to action “Visita il profilo Instagram” non è disponibile all’interno di Gestione inserzioni, ma solo all’interno delle campagne di messa in evidenza di un post già pubblicato (non è possibile farlo con un dark post). 

Cosa intendiamo per messa in evidenza? Per messa in evidenza si intende il clic sul pulsante presente sul post sfruttando le sponsorizzazioni create direttamente dall’app (su Instagram) o dal feed della propria pagina Facebook senza passare dal Business Manager.

Costruite la vostra strategia

Ricostruire la strategia della concorrenza è fondamentale per capire come strutturare le landing page. La monotonia nella struttura delle campagne e del buyer journey non aiuta la vostra brand awareness, rischiate di rimanere uno dei tanti del settore. 

Per risaltare e restare impressi nella mente di potenziali clienti dovete essere in grado di trovare una soluzione differente e creativa, in modo che l’utente vi riconosca anche in futuro. Questo impegno ripagherà molto il vostro investimento, non raggiungerete solo l’obiettivo delle vostre campagne pubblicitarie, la vostra attività ne trarrà profitto anche a livello organico.

Ora siete pronti a sbaragliare la concorrenza e stupire il pubblico, avete bisogno di aiuto o sostegno per creare una landing page ad hoc? Non esitate a contattarci!