10 motivi per cui dovresti avere un e-commerce o sito web

Aprire un e-commerce per la tua attività nasconde degli enormi vantaggi, che sono andati ad evidenziarsi in questo particolare periodo, in cui quasi tutte le attività si sono trovate impreparate di fronte ad una chiusura forzata della propria azienda.

É importante sapere che non basterà mettere su un e-commerce perché tutto magicamente funzioni. Dietro la costruzione di un sito web c’è innanzitutto: strategia marketing, che sarà necessaria per definire come pubblicizzare il tuo brand e fidelizzare i vecchi ed i nuovi clienti e naturalmente approfonditi studi ed analisi per stimolare le vendite.

Occorrerà in primis un team composto da specialisti del settore, che possano guidarvi step by step. Parliamo di web developer, UI/UX designer, graphic designer, SEO specialist ed eventualmente un database manager.

Mentre per la fase successiva sarà necessario mettere in piedi un team interno di gestione, nello specifico: Shop manager, Customer Care Manager, SEO Specialist, Data Analyst ed un fotografo.

1DYFegkIFSe9qkCTpIKwPlzvhF HbzKDtOn6laY33vtj8aTJ6LIx AI7VpS

Ma passiamo al reale motivo per cui sei qui:

QUALI SONO I MOTIVI PER CUI DOVRESTI APRIRE UN SITO E COMMERCE?

1- Mezzo in enorme espansione 

Già nel 2004 c’è stata una grande crescita delle vendite online, che sono aumentate nel corso degli anni, per esplodere nel 2020, anno in cui il covid ha messo a dura prova le attività con solo negozio fisico. Inizialmente si pensava fosse un trend che non avrebbe mai decollato, sembrava quasi un’utopia, mentre ad oggi le persone fanno riferimento agli store online con più facilità, definendo lo shopping online una fantastica evoluzione.

2- Abbattere i costi del negozio fisico

Mettere su un sito web o e-commerce, fatto veramente bene, ha un costo che è sicuramente più facile da recuperare nel tempo, rispetto alle elevate cifre che un’attività richiede costantemente, come: l’affitto del locale, i consumi di energia, gas, arredamento. Spese, che qualunque sia il tuo fatturato, dovrai sostenere. Parliamo di un risparmio non indifferente.

3- Vendite aperte 24h su 24h

Altro grande vantaggio di un e-commerce è senza alcun dubbio la possibilità di essere aperti e quindi fatturare 24 ore al giorno. Gli utenti saranno liberi di acquistare nel tuo store anche negli orari più insoliti della giornata, quando il tuo punto vendita fisico è chiuso. Gli utenti potranno dare un’occhiata alla tua vetrina, riempire il carrello, informarsi sul tuo brand. 

AbpJcX7Vp7Q0fT2J0g1 BQ4kSOyz5Ddn60igIvL gRb5d1QWtHgOl9 cG9pD2VRZakM6yBSuH6V4trjTTPP4niTOxjzLmgfHhkeCZ EOVefkEp5eowHsjIQBtKhI9ncmNnzd2nZb

4- Nessun limite geografico

Esatto, la grande differenza con lo store fisico è che il tuo negozio online è veramente aperto a chiunque. Grazie all’e-commerce, magari anche con l’aiuto dei social network avrai la possibilità di accedere ad un mercato straordinariamente immenso, senza alcun limite geografico.

5- Raccogliere info precise sui clienti, creare strategie specifiche

Attraverso i dati di navigazione ed i comportamenti degli utenti potrai definire piani strategici di remarketing, comprendere i loro gusti, cosa li potrebbe convincere all’acquisto, incrementando le tue vendite e fidelizzando il maggior numero di clienti al tuo brand. Si tratta di una vera e propria esperienza d’acquisto personalizzata.

NHIKtf2ATqrc6pHgYB524xlPDv6NgRzW68QKUos glB 0joqDX4lq o78ZbkGzCdcAjIa51inkxH6PNugdCCVDpZfMlQmqCuvof1AKuHrr4CkdMat9sT c 1FNrslOe DWOa an

6- Codici sconto e promozioni personalizzate 

Rifacendoci al punto precedente, potrete creare un vero rapporto con il cliente. Conoscendo le preferenze di acquisto, le loro esigenze, sarà possibile spingerli all’acquisto mediante offerte e promozioni dedicate e personalizzate.

7- Definire al meglio i trend del momento 

Tramite i vari mezzi che si hanno a disposizione online, è possibile fare specifiche ricerche di mercato per definire i trend del momento: cosa farebbero le persone pur di avere quel determinato prodotto, a quale prezzo conviene vendere, come battere la concorrenza.

8- Smaltire prodotti in eccesso

Perché lasciare un prodotto dimenticato sullo scaffale del tuo negozio? Grazie ai numerosi canali di vendita online potrai sicuramente raggiungere clienti interessati a quel prodotto. Magari non venderai quel pezzo a prezzo di lancio, ma avrai la possibilità di non perdere l’intera cifra. L’e-commerce o sito web, ti permette di minimizzare le perdite facendoti rientrare un capitale che diversamente sarebbe andato perso.

9- Acquistare online? Basta un click!

Se prima gli acquisti online facevano scattare nelle persone mille campanelli di allarme, oggi sono diventati la nuova frontiera. Quanto è comodo poter fare shopping, confrontare rapidamente prezzi, leggere recensioni su un prodotto, tutto comodamente dal divano di casa? Se inizialmente potevano esserci piccoli freni, quali: taglie, resi, metodi di pagamento affidabili, veridicità di un brand, ora tutto questo è acqua passata. Se il tuo e-commerce è costruito nel modo giusto, gli utenti non avranno nessun timore a fare acquisti sul tuo store con pochi click.

10- Brand reputation

Avere un sito web e un e-commerce, rafforzerà la reputazione del tuo marchio. Ad oggi essere visibili online è sintomo di serietà e trasparenza. Saper gestire al meglio il customer care, fornendo supporto ed assistendo, laddove possibile, i clienti, farà sì, che il tuo brand decolli ed acquisti un’ottima fama. 

Ti stai ancora domandando perché la tua attività ha bisogno di un e-commerce? 

Se hai ancora dubbi, non esitare a contattarci per una consulenza gratuita, il team di Piano Sito Web ti fornirà il supporto di cui hai bisogno.